Consiglia ad un amico

Guida Pratica alle Registrazioni Contabili

Il testo ha lo scopo di analizzare e descrivere le correlazioni esistenti tra documenti giustificativi, che stanno alla base delle operazioni gestionali d’impresa e le relative registrazioni contabili con i conseguenti riflessi fiscali. La parte introduttiva al volume propone la necessaria e propedeutica panoramica in ordine ai diversi regimi contabili esistenti (contabilità ordinaria, regime semplificata per cassa, professionisti, regime dei minimi e regime forfetario), cui conseguono diversi obblighi civilistici e fiscali, alla tenuta dei correlati registri, agli adempimenti pratici generali. Per ciascuna delle principali operazioni di esercizio, il volume fornisce: la descrizione degli elementi essenziali con un fac-simile del documento giustificativo (fattura, ricevuta, documento commerciale ecc.); l’analisi dei conseguenti obblighi contabili; la sintesi del trattamento fiscale applicabile (IVA, II.DD, IRAP). Per una più comoda e rapida consultazione i documenti sono stati suddivisi in: operazioni attive, quali ad esempio fatture di vendita con IVA ad esigibilità immediata e differita, provvigioni attive, fattura in reverse charge, fattura professionista, documento commerciale; operazioni passive, quali ad esempio acquisti intracomunitari, importazioni, subappalto in reverse charge (appaltatore) acquisto beni strumentali mobili, noleggio a breve termine, spese manutenzione autoveicoli, carburanti, pedaggi autostradali, spese di rappresentanza e omaggi. L’avvento della fatturazione elettronica ha modificato sensibilmente la gestione contabile di aziende, studi e associazioni di categoria portando anche a delle semplificazioni; nella presente guida si tiene conto del nuovo obbligo e dell’emissione della fattura in formato xml.
guida_registrazioni_contabili